IL CONSIGLIO DIRETTIVO REGIONALE

Il Consiglio Direttivo Regionale è formato da 15 a 40 membri eletti, dall'Assemblea dei Soci. Questi eleggono il Presidente e il Comitato di Presidenza. Il Consiglio per conseguire le finalità dell'Associazione: 

  • formula le direttive generali ed i programmi di attività, i bilanci di previsione ed i conti consuntivi;
  • organizza i Congressi del Coordinamento e fissa date e modalità delle Assemblee dei Soci;
  • determina le quote sociali ordinarie ed i contributi straordinari;

Il Consiglio Direttivo Regionale delibera; salvo richiesta di almeno un terzo dei consiglieri presenti, a votazione palese per la validità delle deliberazioni occorre la maggioranza dei voti dei presenti in numero non inferiore alla metà più uno dei Consiglieri eletti.

Il Consiglio eletto ha facoltà di cooptare nel Consiglio stesso fino a otto membri; non può essere nominato Presidente un membro cooptato.