L'ASSEMBLEA DEI SOCI

L'Assemblea rappresenta l'universalità dei Soci e le sue decisioni, prese in conformità alla legge ed al presente Regolamento , impegnano tutti gli associati. L'Assemblea ha il compito di dare le direttive per la realizzazione degli scopi sociali. In particolare, spetta all'Assemblea deliberare su:
  • programmi di attività;
  • nomina dei Consiglieri (eventualmente anche del Consiglio dei Revisori dei Conti e di quello dei Probiviri);
  • nomina del Presidente Onorario e di soci onorari nella misura massima di dodici;modifiche del regolamento, eventuale scioglimento del Coordinamento.
Possono partecipare all'Assemblea, oltre al Presidente o al delegato, altri rappresentanti (massimo quattro), di ciascuna società aderente, senza diritto personale di voto, che è espresso dal Presidente o dal suo delegato. All'Assemblea partecipano anche il Presidente onorario e i soci onorari che esercitano diritto di voto. L'Assemblea è presieduta dal Presidente del Coordinamento, assistito dal Segretario. Per la convocazione, lo svolgimento e per quanto altro concerne le competenze dell'Assemblea sono valide ed applicabili le comuni nonne in materia. L'avviso di convocazione deve essere comunicato almeno sette giorni prima. L'Assemblea deve essere convocata almeno una volta l'anno.